Editoriale

Trasformarsi per trasformare

di Ciro Cafiero   La storia è, ancora una volta, in grande trasformazione. La pandemia ha imposto stili di vita nuovi, certamente più sobri, e rivoluzionato anche le libertà considerate inossidabili, come quella di circolare o di incontrarsi. Ha riscoperto noi tutti dipendenti l’uno dall’altro, con destini...

Continua la lettura

Spes contra spem

di Francesco Occhetta   Il noto motto di San Paolo, spes contra spem (Rm. 4,18), “la speranza contro ogni speranza”, può essere ritradotto nel nostro tempo con le parole “essere speranza” per “dare speranza”. Giorgio La Pira scelse questo passo per ispirare e raccontare il suo impegno...

Continua la lettura

Re-surgere

di Francesco Occhetta   La parola re-surgere ci parla di chi si “rialza dallo stare piegato”. È una legge inscritta nella creazione: tutto ciò che è caduco nasce nel suo al-di-là, nello stesso modo con cui la notte lascia spazio al giorno, il bruco si trasforma in...

Continua la lettura

Ecologia delle istituzioni e “sovranità europea”

di Giulio Stolfi   Siamo entrati nella crisi più spaventosa dell’età della globalizzazione, quella causata dal covid-19, con il sorriso sulle labbra, un’aria di incredulo sarcasmo e lo slogan “andrà tutto bene”, spesso seguito dall’altrettanto banale e irenico “ne usciremo migliori”. L’esperienza di un anno doloroso, luttuoso,...

Continua la lettura

L’arte del discernimento. Il segreto della buona politica

di Francesco Occhetta   Il discernimento in politica è come una bussola che orienta il cammino di un popolo. È l’arte di vagliare, setacciare, distinguere i princìpi, i dati scientifici e il “sentire” storico di una cultura per prendere una decisione secondo la massima bonum faciendum et...

Continua la lettura

Quattro domande ai partiti

di Paolo Bonini   Due cammini paralleli si sono aperti: quello del “Governo di scopo”, nato per gestire l’emergenza sanitaria e la drammatica situazione economica, e quello interno alla vita dei partiti. L’opinione pubblica si chiede sempre di più se siano necessari e la ragione della loro...

Continua la lettura

L’adultescenza politica

di Francesco Occhetta   Viviamo immersi in un clima culturale che il dizionario dello Zingarelli[1] nel 2014 aveva definito con una parola nuova: «adultescenza». La definizione recita: «un neologismo che indica un’età adulta psicologicamente non adeguata in quanto fortemente condizionata dal permanere di idee, atteggiamenti e comportamenti...

Continua la lettura

L’amicizia sociale per guardare lontano

di Francesco Occhetta   L’amicizia è spesso considerata una forma limitata di amore, un sentimento molto più debole e non impegnativo. È certamente meno celebrata e cantata rispetto all’amore, ma nella vita di ogni persona si rivela come una dimensione indispensabile, soprattutto nei momenti di crisi in...

Continua la lettura