Autore: Tommaso

Scuola: riformare la scienza per riscoprire la persona

di Assia Maria Sciolari e Alessandra Luna Navarro   Lo studio ha un ruolo essenziale all’interno della formazione della persona. Ad una diffusa consapevolezza dell’impegno e del sacrificio richiesti allo studio, si accompagna una scarsa riflessione sull’importanza che lo studio ha per la crescita e formazione della...

Continua la lettura

Rigenerare la città

Rigenerare la città. Dal degrado urbano agli incentivi fiscali   di Luigi Bartone e Arturo De Vita   La pandemia ci ha costretto a ridurre i movimenti personali, ad evitare gli spazi pubblici e i luoghi affollati. Di fatto ci siamo confinati all’interno delle abitazioni accentuando il distacco sociale. In...

Continua la lettura

Ecologia delle istituzioni e “sovranità europea”

di Giulio Stolfi   Siamo entrati nella crisi più spaventosa dell’età della globalizzazione, quella causata dal covid-19, con il sorriso sulle labbra, un’aria di incredulo sarcasmo e lo slogan “andrà tutto bene”, spesso seguito dall’altrettanto banale e irenico “ne usciremo migliori”. L’esperienza di un anno doloroso, luttuoso,...

Continua la lettura

Una nuova alleanza tra capitale e lavoro

di Ciro Cafiero   La relazione tra capitale e lavoro nasce a cavallo della prima rivoluzione industriale, alla fine del 1800, nel segno di uno squilibrio di forza. Il primo, parte forte, il secondo, invece più debole. Un vizio capitale per gli ordinamenti occidentali così come, secondo Tocqueville,...

Continua la lettura

La fraternità: “Da questo vi riconosceranno…”

di Fabrizio Urbani Neri   Dei tre grandi principi sui quali è nato lo Stato moderno, la libertà, l’uguaglianza e la fraternità, quest’ultimo è certamente il più dimenticato. Persino la nostra Costituzione pone la libertà (art.2) e l’uguaglianza (art.3) tra i principi fondamentali, ma non dedica spazio...

Continua la lettura

Quattro domande ai partiti

di Paolo Bonini   Due cammini paralleli si sono aperti: quello del “Governo di scopo”, nato per gestire l’emergenza sanitaria e la drammatica situazione economica, e quello interno alla vita dei partiti. L’opinione pubblica si chiede sempre di più se siano necessari e la ragione della loro...

Continua la lettura

Cosa cerchiamo negli astri?

di Edoardo La Ragione   «Il grado di penetrazione dell’astrologia nella nostra vita quotidiana lascia supporre qualcosa di più che una semplice moda»[1]: scriveva così verso la fine degli anni ’50 Ernst Jünger, esponente di spicco della cosiddetta “rivoluzione conservatrice”. Negli stessi anni, “sul fronte opposto della...

Continua la lettura

L’adultescenza politica

di Francesco Occhetta   Viviamo immersi in un clima culturale che il dizionario dello Zingarelli[1] nel 2014 aveva definito con una parola nuova: «adultescenza». La definizione recita: «un neologismo che indica un’età adulta psicologicamente non adeguata in quanto fortemente condizionata dal permanere di idee, atteggiamenti e comportamenti...

Continua la lettura

Per una vera transizione ecologica

di Vincenzo Pugliese   Il 7 febbraio scorso, durante la fase del toto-nomi governativo, Roberto Cingolani presentava il “Manifesto per la sobrietà digitale” su L’Espresso. Quasi nessuno poteva ipotizzare che sarebbe diventato il biglietto da visita del Ministro della Repubblica Italiana per la transizione ecologica. Un articolo...

Continua la lettura

L’amicizia sociale per guardare lontano

di Francesco Occhetta   L’amicizia è spesso considerata una forma limitata di amore, un sentimento molto più debole e non impegnativo. È certamente meno celebrata e cantata rispetto all’amore, ma nella vita di ogni persona si rivela come una dimensione indispensabile, soprattutto nei momenti di crisi in...

Continua la lettura