- Advertisement -spot_img

AUTHOR NAME

Tommaso

169 ARTICOLI
0 Commenti

Elezioni amministrative 2021: Astensione. Protesta. Lealtà

Il nodo di queste elezioni è l’astensione. Questo fenomeno sembra l’ultima tappa di un percorso almeno decennale: siamo passati per la retorica del sindaco e del comune come il livello più vicino agli elettori, a una certa freddezza dei cittadini verso le elezioni amministrative. Forse oggi, a causa di alcuni elementi che cerchiamo di evidenziare, non è più scontato che il livello politico del territorio sia sentito vicino dai suoi abitanti...

Il diritto di ricominciare: il lavoro nelle carceri italiane

«Mai privare del diritto di ricominciare». Le parole chiare di Papa Francesco ci ricordano che anche il reo ha il diritto di riparare al male fatto e di reinserirsi nella comunità...

5 Domande a Elena Bonetti “Serve il coraggio della politica per «fare nuove le cose»”

La parola che credo possa animare e liberare di più le energie delle nuove generazioni è “coraggio”, perché direziona lo spirito e l’intelligenza in una prospettiva di futuro, in uno sguardo in avanti...

Giustizia e Recovery plan. Una riflessione sulla riforma del processo penale

Il buon funzionamento della giustizia è decisivo per il rilancio del sistema Italia in quanto, oltre ad attenere ai diritti fondamentali dei cittadini, incide sulla competitività del Paese...

La coalizione “semaforo” per il dopo Merkel: il voto tedesco e il futuro dell’Europa

Dalle prime analisi del voto emerge che la metà dei giovani dichiara di aver votato per i Verdi o per i Liberali. Questa preferenza può essere letta in due modi: come richiesta di pragmatismo, nel senso ambientalista o per l’occupazione e la crescita economica dei giovani; oppure come consolidamento ideologico...

Accompagnare il dolore: l’importanza delle cure palliative

Spesso di fronte alla sofferenza cerchiamo di identificare una causa, ma raramente siamo in grado di trovare una risposta. Abbiamo, però, l’obbligo di trattare il dolore e di evitare tutte le sofferenze non necessarie...

Sviluppo digitale, sicurezza e sussidiarietà

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza si pone l’obiettivo di dare forza al rilancio della competitività e della produttività del Sistema Paese. Per una sfida di questa entità è necessario un intervento profondo...

5 Domande a Francesco Occhetta “La politica oggi: far germogliare persone e processi”.

In questo scenario il presidente del Consiglio Mario Draghi è come la kryptonite per i “superman” della politica che perdono forza davanti a lui per la sua competente e coerenza. Sembra di rivedere in lui molti suoi ex-professori gesuiti che, quando salivano in cattedra non volava una mosca. Venivano apprezzati per la loro preparazione, rispettatati per il loro rigore, stimati per la loro libertà. Certo per il Presidente Draghi vale il detto, “una rondine però non fa primavera”, ma la scuola Draghi può anticipare la stagione della primavera almeno per le generazioni che si stanno avvicinando alla politica.  Gli economisti distinguono un manager da un leader.

Il tempo della formazione

La cultura politica sta abdicando alla speranza sia del tempo dell’attesa sia dei sacrifici per realizzare processi da cui nascono nuovi frutti. La speranza, il bene immateriale per eccellenza che il mercato non può né produrre né vendere, manca persino ai credenti che, invece, dovrebbero esserne portatori. Eppure, senza speranza il futuro si converte in passato, la giovinezza in vecchiaia, la fecondità in sterilità. Ne è un esempio la vita dei partiti, bloccati dalla loro sterile vita interna che ostacola la nuova stagione di impegno di nuovi volti e competenze. 

L’ufficio per il processo: un’opportunità per la giustizia

Con l’approvazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), entra nel vivo l’attuazione dell’ufficio per il processo, modulo organizzativo introdotto nel 2014...

Latest news

- Advertisement -spot_img