La solidarietà non cambia strada

La segnalazione di oggi è stata fatta da Luca e arriva direttamente da Roma. È la storia dell’associazione “RomAmor”, da moltissimi anni impegnata nella raccolta di pasti e distribuzione di viveri ai senzatetto della Capitale. A causa della grave crisi portata da Covid-19, soprattutto nelle fasce più deboli della popolazione, la situazione si fa di giorno in giorno più delicata. Per questo i volontari di “RomAmor” si sono uniti all’associazione “Pathos”, così da raggiungere il maggior numero di persone possibile in tutta la zona di Roma sud. Il numero di persone coinvolte è consistente e i volontari, che prestano servizio in questi giorni, sono circa una quarantina. La loro azione è preesistente alla crisi indotta dalla pandemia. Il tentativo di questi mesi è stato quello di rinforzare la loro rete per continuare ad assistere le persone già raggiunte prima di Covid-19. Ovviamente il potenziamento della loro azione e la messa in comune delle forze permette di assistere un maggior numero di persone. In questi giorni, guardando dai balconi della zona sud della Capitale potrete vedere i volontari che, muniti di guanti e mascherine, consegnano pasti caldi e conserve a tutti coloro che versano in condizione di difficoltà.

Se volete scoprire di più sulla loro iniziativa andate a trovarli su Instagram!

 

Ecco in alcune foto i volontari all’opera!

Tags: